Museo degli utensili tedesco (Pagina 2)

Il primo forno ad arco al mondo per la produzione dell'acciaio, che fu impiegato nel 1906 nelle acciaierie Richard-Lindenberg a Remscheid, si trova oggi presso il Deutsches Werkzeugmuseum. Numerosi pezzi esposti provenienti da tutto il territorio tedesco, documentano la storia di altri centri dell'industria degli utensili in Europa, come pure nella zona meridionale della Germania e nella regione nei pressi di Schmalkalden in Turingia.

Il Deutsches Werkzeugmuseum si presenta oggi come un complesso d'edifici esteticamente progettati, per il quale sono responsabili l'ufficio del genio civile della città e gli architetti York Edelhoff e Friedhelm Reska di Remscheid.

Il nuovo progetto mirato è stato elaborato dal Direttore del museo, lo storico Dr. Urs Justus Diederichs e dai sui collaboratori scientifici, il geologo Justus Mannchen insieme ad un team di scienziati provenienti da diversi indirizzi specialistici e da esperti dell'industria degli utensili. In questo caso, si deve soprattutto sottolineare il ruolo che ha rivestito il Fachverband Werkzeugindustrie e.V. (FWI) (associazione di categoria dell'industria degli utensili Ass.ne reg.) con l'amministratore delegato il Rainer Langelüddecke. L'allestimento interno e lo stile del museo sono opera del designer Peter Bürger e Jens Peter Albrecht di Wuppertal. Il finanziamento delle rifiniture interne è stato attuato dal gruppo dei sostenitori del Deutsches Werkzeugmuseum e.V., Presidente il Sig. Gernot Tödt. Grazie a questo finanziamento il gruppo dei sostenitori insieme a molti amici e promotori hanno incaricato, in stretta collaborazione con la direzione del museo, i giusti specialisti per l'esecuzione dei lavori necessari e per l'ampliamento.

  • zurück
  • weiter lesen

www.werkzeugmuseum.orgLogo Werkzeugmuseum

×
×
×